Michaela ...pensieri nel blu
Home PageQualcosa di meCalderoneUtility

U.S.A. - LUNED═ 16.08.2004

Il titolo giusto per oggi potrebbe essere źUna mattina nella lavanderia a gettone╗. A dir la veritÓ funziona a 1/4 di dollaro, ma ci siamo capiti. La spesa Ŕ stata la seguente: 75 cents il detersivo Tide, 1 dollaro e 75 cents il lavaggio, 75 cents per 24 minuti di asciugatura.
La Central Station Ŕ molto bella con i suoi ampi spazi, le scalinate in marmo e la volta a botte in cui sono raffigurate 6 costellazioni dello zodiaco pi¨ 4. Davanti a me un giovane poliziotto in divisa nera passeggia tra la gente. E' proprio un bel ragazzo... Non riesco a leggere il nome sul cartellino, ma ha un viso da Matt, Bryan, Patrick. Anche William non gli starebbe male.
Una enorme bandiera pende verticale. Qui negli U.S.A. l'orgoglio nazionale sembra essere molto forte ed uno dei modi in cui si manifesta Ŕ appunto l'esposizione della bandiera, non solo negli edifici pubblici. Viene appesa nei negozi, all'esterno delle abitazioni, ai finestrini delle auto, impressa su adesivi ed oggetti di uso quotidiano.
Cinque italiani si sono fermati a qualche passo da me e stanno discutendo sulla direzione da prendere. Fino ad ora abbiamo incrociato un buon numero di connazionali, sia residenti che turisti.
Il poliziotto si Ŕ tolto il cappello ed ha rivelato dei capelli biondo-scuro, tagliati corti. Sempre pi¨ carino.
Se invece di accedere all'atrio si scende nel livello pi¨ basso, quello che conduce alla zona ristoranti, vi Ŕ una specie di "incrocio" in cui, se ci si pone in due ognuno all'angolo opposto e si parla sotto voce col viso rivolto al muro, l'altro percepisce quanto detto come se l'interlocutore si trovasse poco sopra il suo capo. Un effetto acustico simile c'Ŕ anche a Bologna, vicino la fontana del Nettuno.


Stefano posa tra le lavatrici in compagnia del detersivo.


Una piccola parte della Central Station.


Un cartellone pubblicitario a China Town.

Segue...Segue